Test del forno a microonde: sulle onde dei capolavori di cucina

BBK

Praticamente ogni casa ha un forno a microonde. Alcuni lo usano per riscaldare i cibi, per scongelare quelli delicati e altri per cucinare. Anche noi volevamo cimentarci nella cottura a microonde e vedere cosa sono in grado di fare i moderni forni a microonde.

Ci sono stati dati forni a microonde di diverse dimensioni e caratteristiche da testare. In ogni forno abbiamo cucinato quattro piatti: verdure, carne e pesce, cereali e pasta.

Il nostro compito era quello di scoprire che sapore hanno, quanto è facile cuocere al microonde, quanto tempo ci vuole e com’è la cottura al microonde.

I grandi elettrodomestici per la cucina

Perché è più veloce cucinare sulle onde?

I forni che utilizziamo per l’impasto sono molto diversi. Ma grazie a questo abbiamo ottenuto uno spaccato verticale del mercato: abbiamo potuto valutare praticamente tutte le funzioni che caratterizzano questi apparecchi.

La modalità principale di ogni forno a microonde è, ovviamente, il microonde. È ancora vivo il dibattito se sia salutare o meno mangiare cibi cucinati in questo modo. Si tratta di un argomento che merita una discussione a parte, quindi non lo tratteremo in questo articolo. Ci interessavano le funzioni di cottura a microonde.

– I forni a microonde riscaldano il cibo dall’interno.

Questa è probabilmente la principale differenza rispetto ai metodi di cottura convenzionali, che riscaldano dagli strati esterni. Questo è il motivo per cui la crosta è così diversa quando si cuociono alimenti in modi diversi: in modalità microonde, non si ottiene un pollo rosolato e i prodotti da forno hanno un aspetto più pallido rispetto a quelli cotti con il calore. È necessario tenerlo presente quando si cucina, ad esempio spolverando il pollame con un’impanatura speciale e aggiungendo cioccolato o scorza d’arancia alla pastella per esaltarne il colore.

– Molti piatti vengono cucinati da 2 a 3 volte più velocemente in modalità microonde.

Prima dei nostri test, eravamo convinti che tutto si cuocesse più velocemente nel microonde. Ma il nostro test ha dimostrato che questa opinione è un po’ sbagliata: il riso e il grano saraceno cuociono nel forno a microonde per circa lo stesso tempo che sul fornello, ma la pasta cuoce ancora più a lungo, quasi 20 minuti. Ma le semole non si attaccano e non si incollano. Il riso viene fuori friabile, il grano saraceno è friabile e la pasta è ottima. E non hanno bisogno di essere mescolati in continuazione. In generale, i cuochi inesperti possono preparare questi piatti più facilmente nel forno a microonde che sul fornello.

– La cottura va da un bordo all’altro.

Questa è un’altra differenza importante rispetto ai forni, i cui bruciatori sono situati sotto la parte centrale della pentola o della padella, dove viene generata la massima energia termica.

Qui è diverso, quindi è consigliabile mettere le stesse cosce di pollo con l’osso al centro del piatto, e i pezzi più grandi con la parte più spessa verso il bordo esterno del piatto: in questo modo ricevono più energia.

Lo stesso vale per i prodotti da forno: la parte centrale richiede più tempo per cuocere, quindi la forma ad anello è ideale per i forni a microonde. Controllare la cottura con uno stecchino di legno, anche in questo caso non al centro del prodotto, ma a una distanza di 1/4 dal bordo a metà strada tra il bordo e il centro .

Inoltre, se preparate una salsa densa in un piatto poco profondo, assicuratevi di coprire il piatto, altrimenti la salsa si indurisce sui bordi e si attacca al bordo del piatto.

– Gli alimenti molto umidi si conservano meglio nel microonde rispetto a quelli secchi.

L’importante è non esagerare; i forni a microonde hanno un rapporto più complicato con i liquidi a causa del modo in cui bollono nel microonde. Ma un paio di cucchiai d’acqua aggiunti alle verdure non fanno male. Questo vale anche per la cottura nel forno a microonde. I cuochi più esperti consigliano di rendere l’impasto leggermente più liquido rispetto alla cottura in forno. Questo si ottiene aggiungendo un po’ di farina in meno o un po’ d’acqua in più.

– I tempi di cottura possono variare a seconda degli ingredienti.

Un biscotto imburrato cuocerà più velocemente di un biscotto senza grassi. Lo zucchero si riscalda più velocemente di altri alimenti, quindi è importante scioglierlo nella pastella o nella salsa.

– Gli alimenti rigidi richiedono una cottura più lunga rispetto a quelli sciolti.

Una cotoletta di carne macinata cuoce più velocemente di un pezzo di carne delle stesse dimensioni. Di conseguenza, la carne affettata necessita di un tempo di cottura inferiore a quello di un singolo pezzo di carne dello stesso peso. È quindi necessario tenere conto della consistenza del piatto quando si pianifica il tempo.

– Il processo di cottura non si interrompe quando si spegne la modalità.

Questa è la regola più importante per la cottura a microonde. Tutti gli alimenti cucinati in modalità microonde devono essere lasciati riposare dopo lo spegnimento del forno. Questo è il momento di terminare la cottura. Per questo motivo, si consiglia di non cuocere gli alimenti fino a completa cottura, per evitare che diventino troppo secchi.

Pertanto, si consiglia di togliere il pesce dal forno quando il centro è ancora un po’ traslucido.

Le patate cuociono nel microonde per circa 5 minuti, dopodiché devono riposare per altri 5 minuti prima di essere pronte per il consumo. Lasciare riposare i prodotti da forno per 5-7 minuti dopo lo spegnimento del forno. Poi sono pronti per essere serviti.

– Alcuni esperti consigliano di girare o mescolare gli alimenti anche durante la cottura al microonde, non solo in modalità grill.

Ciò è dovuto all’azione non uniforme delle microonde. Non è necessario mescolare continuamente, ma è sufficiente mescolare dal centro verso il bordo una volta circa a metà cottura.

Modello

volume, l

Dimensioni, cm

Prezzo, Euro.

AEG MCC2580E-m

25

45,5×59,4×54,2

7990

VVK MO2592B

25

51,3×43×30,5

4500

Hyundai h-MW3420

20

46,2×35,3×26,13

1990

Panasonic NN-CS596S

27

32×52,3×49,4

18 990

Whirlpool JT 369

31

37,7×48,7×53,8

16 240

Grill, convezione e vapore

Whirlpool

Il semplice utilizzo delle microonde cuocerà il cibo. HYUNDAI H-MW3420 , ma il grill amplia in modo significativo la gamma di piatti che si possono preparare. Infatti, può essere utilizzato non solo per dorare i cibi cotti al microonde, ma anche per cuocere panini caldi, verdure, pesce, polpette di hamburger senza l’uso del microonde. La minore capacità del forno a microonde rispetto a un forno standard consente un uso più economico dell’energia.

Bello dentro e fuori!

Le modalità di funzionamento del grill in combinazione con le microonde sono una manna dal cielo per le casalinghe! Dopotutto, permettono di preparare deliziosi piatti di carne e pesce in pochissimo tempo. Il microonde cuoce i cibi all’interno e il grill li arrostisce all’esterno: una bellezza!

La cosa principale da ricordare è che la griglia si scalda e bisogna fare attenzione quando la si estrae. Un’altra limitazione dei forni a microonde è la breve distanza tra la griglia e il grill stesso, che limita notevolmente l’altezza del cibo.

Convezione: ora si sente il profumo del forno

Questa modalità avvicina ancora di più il microonde al forno. È stato progettato appositamente per la cottura di impasti lievitati. I biscotti possono anche essere cotti semplicemente in modalità microonde. L’unità di convezione si trova solitamente nella parte inferiore della parete posteriore della cavità. Questa modalità attiva il riscaldatore e la ventola che fa circolare l’aria calda nella camera di cottura. Temperatura di riscaldamento selezionabile, come quella del forno. Poiché i prodotti da forno devono essere inseriti in un forno già caldo, questa modalità del forno a microonde prevede anche un preriscaldamento.

Cottura a vapore: dieta

Recentemente, alcuni forni a microonde sono stati dotati di cuocitori a vapore: contenitori costituiti da una vaschetta per l’acqua, una pentola in cui viene posto il cibo e un coperchio. Si può cucinare come in una vaporiera tradizionale. Tra i modelli testati spicca il forno Panasonic con cottura a vapore integrata: un contenitore d’acqua è integrato nel forno. Il vapore non è un programma separato, ma un’opzione e può essere utilizzato in varie modalità, non solo per cucinare con esso, ma anche per evitare che i cibi si secchino e persino per ridare succulenza ai piatti.

Ancora una volta per ottenere ciccioli croccanti

I forni Whirlpool e di altri produttori dispongono di una modalità “crosta croccante”. Si tratta essenzialmente di una combinazione di grill e microonde, ma la potenza e la percentuale di funzionamento di questi elementi non sono state rese note dai produttori.

Il fiore all’occhiello del programma è uno speciale vassoio che riscalda il cibo come se fosse tostato. Tuttavia, non siamo riusciti a ottenere una crosta veramente croccante dei piatti in questa modalità, quindi non possiamo valutare questa modalità in modo elevato. Si tratta quindi di un’opzione interessante, una stoviglia comoda, ed è positivo che ci sia un manico rimovibile, ma niente di più.

Non abbiamo testato l’affidabilità dell’apparecchio, l’uniformità del riscaldamento, la sicurezza, il consumo di energia. Stavamo cucinando e valutando gli elettrodomestici in base alla loro funzionalità.

Modello

Potenza delle microonde, W

Potenza della griglia, W

Convezione

Vaporetto

Modalità combinata

Programmi automatici

AEG MCC2580E

900, 630, 450, 270, 90

1020 e 600

230, 220, 200, 180 °C

convezione + microonde,

Grill + convezione,

Grill + microonde

Preriscaldamento 1 ,

Cucina 5

WWC

MO2592B

900, 720, 450, 270, 90

1000

+

55% microonde + 45% grill,

36% microonde + 64% grill

Menu automatico 9 ,

“Cucina russa” 6 , “Pentola a vapore” 4

IUTA

H-MW3420

800, 640, 480, 320, 160

Menu automatico 6

PANASONIC

NN-CS596S

1000, 700, 550, 400, 300, 200

3 livelli

senza preriscaldamento

con un pre-cucina

riscaldamento

incorporato

Microonde + grill

vapore + microonde,

Vapore + convezione,

Vapore + grill,

vapore + grill + convezione

22

WHIRLPOOL

JT 369

7 livelli di potenza 1000, 750, 650, 500, 350, 160, 90W

1200 Watt

+

grill combi 6 livelli di potenza ,

Crosta croccante grill + microonde

“Crosta croccante” 4 ,

“Riscaldamento” 1 ,

“Vaporetto” 4

Vota questo articolo
( Non ci sono ancora valutazioni )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: